LA MICROBIOLOGIA ALIMENTARE

 

 

Il Laboratorio opera anche per la sicurezza degli alimenti nell’ambito dei controlli  su i rischi di natura microbiologica del SISTEMA HACCP ( Hazard Analysis and Critical Control Point -Analisi dei rischi e controllo dei punti critici), ed è inserito nell'elenco predisposto dal Ministero della Salute per effettuare le analisi microbiologiche ai fini dell'autocontrollo alimentare.

 

 

 Tale servizio è indirizzato alle industrie alimentari, ed è finalizzato a garantire la sicurezza igienica dei prodotti destinati all'alimentazione umana: laddove per industria alimentare si intende ogni soggetto pubblico o privato, con o senza fini di lucro, che esercita una o più delle seguenti attività: la preparazione, la trasformazione, la fabbricazione, il confezionamento, il deposito, il trasporto, la distribuzione, la manipolazione, la vendita o la fornitura, compresa la somministrazione, di prodotti alimentari.

Tali prestazioni sono erogate tramite l’utilizzo di sistemi diagnostici sensibili, specifici, efficaci e predittivi.

 

 

Il  settore  di microbiologia alimentare  opera su vari aspetti:

 

 

non solo nella realizzazione di Piani di Autocontrollo (HACCP) e nella verifica dell’igiene degli alimenti e delle attrezzature, ma anche per le

 

·    analisi microbiologiche delle acque;

 

·    ricerca di patogeni;

 

·    monitoraggio igiene dell'aria.

 

Il Sistema Qualità ISO 9001-2000 è applicato ai settori clinici del Laboratorio, alle loro connessioni ed al Settore di MICROBIOLOGIA alimentare che nell'ambito dei reqiuisiti tecnici opera secondo la Norma UNI CEI EN 17025.

 

Logo_ISO                                                                                                  logo2_reg   designed by Logo_reg diritti riservati

  Site Map